FASHIONED.COM
menu

È tornato alla ribalta un classico della moda sia maschile che femminile: il gilet. Uno dei capi più versatili entrato a far parte di ogni genere di guardaroba, il gilet è stato di recente reinterpretato in numerose chiavi, da quella glamour a quella oldschool, dalla strong all’iperchic.
Destrutturato e mixato con dettagli di altre epoche, il gilet contemporaneo assume un’allure del tutto innovativa e moderna.

Scopri i gilet di LIVE ALL DAY

La storia

Alla corte del celebre Re Sole, in Francia, si impone quello che diventerà un vero e proprio stile di vita e d’abbigliamento del tutto sfarzoso, un dettaglio per distinguersi dalla borghesia che inizia sin da subito ad identificare un uomo di qualità: il gentiluomo. Nel classico vestiario alla francese non potevano mancare infatti tre indumenti: la giacca justacorp con il pantalone, la culotte e appunto il gilet. Dallo stile barocco si arriva ad un look austero e lineare, così nell’Ottocento il gilet diventa monopetto, con delle falde ridotte, il colletto con una fascia rigida ed il tessuto in panno chiaro.

L’origine del termine

La terminologia gilè, dal francese gilet, indica appunto una veste senza maniche indossata dai pagliacci chiamati “giles”. Gille è infatti un’alterazione di aegidius che significa “buffone”. Il gilet di solito è una sorta di giacca o cardigan senza maniche e con scollo a V ed un’abbottonatura centrale. In particolari circostanze formali si indossa sotto la giacca, assumendo il nome di panciotto.
A partire dagli anni ’20 questo capo diventa icona del Futurismo; con lo scopo di provocare emozione e liberare la creatività infatti si introduce il colore all’interno dell’abito maschile. Il gilet diventa decoro con stoffe eccentriche, quasi un dettagli artistico.
Al giorno d’oggi questo specialissimo indumento è tornato all’estrema bellezza della sua semplicità, spesso strutturato con un pratico cappuccio e la tinta unita dipinta solo di piccoli dettagli di colore. Perché chi indossa un gilet ha già la sua personalità.


torna su


ServiziWeb © 2018 | P.IVA 07768310729
Privacy e Cookie Policy